K.O. Champs

K.O. Champs, il gioco online manageriale targato Bigpoint, dedicato al mondo della Boxe.

Inizia il gioco scegliendo il pugile d’allenare, dalle un nome e cognome e scegli l’aspetto che dovrà avere. Il primo incontro potrebbe avvenire nel giro di poche ore quindi, fai subito allenare il tuo pupillo; a seconda della dimensione della tua palestra d’allenamento puoi fare da 1 a 10 allenamenti contemporaneamente. Puoi allenare diversi colpi e difese che poi impieghi nel match. È bene in ogni caso non dimenticare di allenare anche la resistenza complessiva (influisce sul valore RC). Se scende sottozero nel corso di un match, il tuo pugile finisce al tappeto e non si rialza più, nemmeno con il Cutman e tieni presente che anche durante gli allenamenti il tuo pugile può andare a combattere sul ring.

Il tuo pugile ha uno stipendio e per ogni match vinto c’è una certa quantità di denaro in premio; tieni sott’occhio tutte le entrate e le uscite dal pannello di gestione. Da qui potrai decidere se creare una scuderia di campioni, ampliare la palestra e più è ampliata la palestra d’allenamento, più sessioni d’allenamento assolve il pugile per ogni unità d’allenamento ed inoltre la durata di ogni sessione diminuisce d’allenamento. Una cosa da tener presente è che la palestra ti resta anche il giorno che non hai più questo pugile. Stesso discorso per il palazzo dello sport, più riuscirai ad ampliarlo e più spettatori potranno assistere agli incontri con conseguente aumento delle entrate; i biglietti del pubblico sono una fonte di entrate molto importante agli inizi del gioco.

Per quanto riguarda i match, andando nella apposita sezione, potrai vedere se qualcuno ti ha già sfidato, oppure scegliere tu l’avversario da incontrare. Nel caso qualcun’altro ti abbia già lanciato una sfida, non ti resta che preparare l’incontro andando ad impostare i vari parametri di configurazione. Ci sono 4 livelli di Cutman, che non sono altro che il numero di volte che il tuo pugile si rialza da un KO. 4 livelli di allenatore e più l’allenatore è costoso e più aumenta il CIR, che non è altro che la capacità di incassare i colpi per ogni singolo round. Ciliegina sulla torta è la musica d’accompagnamento del match; anche in questo caso 4 livelli differenti per aumentare la grinta e la resistenza complessiva del tuo pugile.

Non ti preoccupare se i primi incontri manderanno KO il pugile, investi molto sugli allenamenti e sulla resistenza fisica globale e prova a fare una capatina al Bazar. Se non hai allenato sufficientemente i colpi e le difese, qui puoi comprarli per il tuo pugile ma tieni presente, però, che per i colpi disponibili in ogni round occorre una certa forza che dipende dal livello del tuo pugile. Inoltre sempre al Bazar potrai ingaggiare nuovi pugili da far entrare nella tua scuderia per formare un team vincente alla caccia della cintura dei pesi massimi.

K.O. CHAMPS

Genere: giochi di sport

Allena il tuo pugile e fagli pubblicità

Ogni giorno migliaia di match: combattimenti animati dal vivo

Grande community: adesione a scuderie individuali

Ogni 14 giorni viene dichiarato un nuovo Campione del Mondo

Attendono premi da 200 a 5.000 euro

Data di lancio: 4 Giugno 2009

Utenti registrati ad Agosto 2010: oltre 800.000

Annunci
Pubblicato in Bigpoint, Giochi di sport, K.O. Champs | Contrassegnato , , , , , , , , , , , | 1 commento

XBlaster

XBlaster, un gioco online d’azione e strategia sparatutto che ti mette al comando di micidiali robot da combattimento; colossi d’acciaio superaccessoriati pronti a sfidarsi nell’arena in tornei, duelli e campionati in tremendi combattimenti all’ultimo sangue.

Come prima cosa scegli il tuo Mech; hai a disposizione tre diversi modelli con tre differenti caratteristiche individuali. Ranger, specializzato nella velocità, ha come arma specifica “Nitro” e come arma extra il “Cannone a ioni”. Defender, come indica il nome ha come arma specifica lo “Scudo” e caratteristica principale è la “Difesa” mentre come arma extra ha il cannone “A impulsi”. Hunter, è specializzato nell’attacco grazie al “Missile teleguidato”, una micidiale macchina da guerra che in abbinamento all’arma extra “Mitragliatrice al plasma” diventa ancora più devastante.


Le prime missioni che ti verranno affidate, ti permetteranno di prendere dimestichezza con i comandi del tuo robot; porta a termine le missioni che ti vengono affidate entro il tempo limite e cerca di non sprecare troppe munizioni. Usa i tasti freccia per muovere il robot, evita gli ostacoli e raggiungi l’obiettivo prefissato; per ogni missione portata a termine ti verranno assegnati degli skillpoint che ti saranno molto utili nelle fasi successive del gioco.


Dopo ogni missione, il tuo Mech tornerà all’hangar, dove grazie ai crediti guadagnati, potrà essere potenziato con armi sempre più sofisticate e micidiali.

Mine
Grazie alle mine puoi sbarrare efficacemente le strade o intimidire un inseguitore.

Mitragliatrice Gatling
La mitragliatrice Gatling è più perfezionata di quella normale. Nonostante non abbia una grande potenza distruttiva, compensa questa lacuna con il miglioramento della frequenza di fuoco.

Lanciafiamme
Una potente fiammata provoca enormi danni all’avversario. Il lanciafiamme è un’arma molto potente la cui gittata è purtroppo assai limitata. Occorre dunque mettere alle strette l’avversario e poi sparare a raffica.

Onda d’urto
La particolarità dell’onda d’urto è la sua propagazione circolare: in questo modo sei sicuro al 100% di colpire un avversario a media distanza. I danni che può procurare non sono da sottovalutare, ma i tempi di ricarica sono assai lunghi.

Missili
Il missile è un’arma che combina la forza di penetrazione con una gittata molto ampia. Tenta di sfuggire al missile scappando velocemente.

Mitragliatrice al plasma
La forza di penetrazione della mitragliatrice al plasma e la sua capacità di superare gli ostacoli dissemina il panico nell’arena e se viene utilizzata contro un Defender, si riceve un ulteriore bonus d’attacco.


Prendi dimestichezza con i comandi, potenzia il tuo robot e quando ti sentirai pronto per affrontare gli avversari, buttati nell’arena troverai avversari che come te ingaggeranno furiosi combattimenti per diventare il numero uno in XBlaster.


XBLASTER

Genere: giochi di azione

3 micidiali robot da combattimento: Ranger, Defender, Hunter
Armi speciali individuali per ogni Mech
Potenziamento armi con Skillpoint e Crediti
Sempre nuovi mondi: Marte, Terra, Venere, ecc…
Potenziamenti per armi ed equipaggiamenti

Data di lancio: 15 Ottobre 2006

Utenti registrati a Luglio 2010: oltre 7.500.000

Pubblicato in Bigpoint, Giochi di azione, XBlaster | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , | 2 commenti

Deepolis

Esplora gli abissi marini ai comandi di un sommergibile in Deepolis; uno dei tanti giochi online targati Bigpont. Come prima cosa scegli la divisione con la quale gareggiare; potrai decidere se stare dalla parte dei Nauti, degli Scioni oppure degli Jafni.

I Nauti discendono dai sopravvissuti della comunità di ricerca internazionale nell’Artico e nell’Antartide. Non hanno un governo, ma sono una coalizione di commercianti, militari e ricercatori organizzata in modo libertario. Dagli scienziati del mondo emerso derivano la maggior parte delle loro capacità che hanno saputo sviluppare. Le loro conoscenze e materie prime sono molto ambite dalle altre divisioni. Soprattutto nella nanotecnologia, dopo l’ultima guerra, hanno realizzato grandi progressi e la loro sopravvivenza sottomarina è essenzialmente legata a questo fattore. Fra i Nauti vi sono agnostici e religiosi, ma pochi atei perché lo spirito prammatico e scientifico della loro cultura non è esageratamente consapevole delle loro conoscenze. Le loro religioni, come i Nauti stessi, sono una mistura di tutte le correnti del vecchio mondo scomparso. E forse, proprio perché non hanno un governo, non vi sono scontri dogmatici. Per molti dei Nauti non fa alcuna differenza se la loro vita subacquea finirà o se l’umanità riuscirà a colonizzare nuovamente le terre emerse. Al momento per i Nauti conta solo la sopravvivenza avendo dovuto lasciare le ultime colonie terrestri per rifugiarsi sott’acqua. Per molti di loro il mondo dei combattimenti sottomarini è completamente nuovo. Ma la comunità dei Nauti li aiuterà a cavarsela in questo ambiente.

Gli Scioni sono riusciti a sopravvivere perché hanno saputo mettere in pratica in modo sufficientemente rapido le loro conoscenze fotovoltaiche e biologiche per l’estrazione specifica di ossigeno. Diversamente dalle altre divisioni, in questa non vi è stata una fase di lotta senza quartiere per la pura sopravvivenza. Hanno mantenuto pertanto un atteggiamento reciproco più umano, rispetto alle altre divisioni, e un sano equilibrio fra governo e flotte. Migrando in modo relativamente pacifico, sono pervenuti ai loro territori preferiti, non lontano dalla superficie del mare. Gli Scioni sono riusciti a impiantare campi e foreste sottomarini e a raggiungere la migliore qualità di vita. Mentre i Nauti e gli Jafni si sono adeguati a una vita con luce artificiale, fra plastica e metallo, gli Scioni sono riusciti a configurare il loro ambiente di vita come a cielo aperto. Siccome solo pochi Nauti e Jafni hanno potuto metter piede nelle basi degli Scioni, nelle altre divisioni corrono le voci più bizzarre riguardo ai loro parchi sottomarini. Gli Scioni provengono da un ambiente scientifico e hanno ereditato la loro religione new age dalla scomparsa California. Da una favola del suo tempo un vecchio condottiero degli Scioni forgiò una religione sostitutiva che, con il passare del tempo, divenne indipendente e fu presa sempre più seriamente: in parte per moda, in parte per mancanza di alternative. Nei primi anni dopo l’ultima guerra, l’effetto motivante di visualizzazione e meditazione è diventato sempre più necessario, come l’ossigeno, per condurre con grande coraggio la lotta per la sopravvivenza dell’umanità. Col tempo si diffuse sempre più la loro fermezza, quella che caratterizzava i modelli cavallereschi delle saghe di Re Artù, dei Celti o degli antichi Greci. Il primo insediamento degli Scioni, Amris, nel corso dell’ultima guerra è stato teatro di violenti scontri sottomarini. Sia i Nauti che gli Jafni hanno attaccato Axis con l’intenzione di sottometterlo. Da ciò deriva sovente la presuntuosa volontà di distruzione degli Scioni in combattimento e la loro tipica predilezione a difendersi strenuamente. Non hanno ambizioni aggressive, eccetto una: l’eliminazione dei generatori Parazon degli Jafni.

Gli Jafni sono i sopravvissuti delle stazioni di pompaggio e degli oleodotti nella Siberia settentrionale che inizialmente vissero in una città incapsulata del Medio Oriente, prima che la Terra iniziasse a surriscaldarsi a seguito dell’atmosfera distrutta dall’ultima guerra. Quando si trasferirono in mare, gli si aggregarono gli equipaggi di sommergibili nucleari russi e giapponesi e le loro tecnologie sono tuttora caratterizzate da questa origine. Gli Jafni sono organizzati in modo rigido e tutti i settori della loro vita sono militarizzati. Persino gli indisciplinati reietti degli Jafni non rifiutano questi principi. I Nauti descrivono scherzosamente la loro natura aggressiva “una mistura di petrolio e gotico”. Le tecnologie nucleari e l’estrazione petrolifera hanno fatto delle profondità marine il territorio preferito degli Jafni. I loro scali giacciono nell’oscurità degli abissi e sono riconoscibili da lontano per le rosse ciminiere luminose che che irradiano intensamente come fari. Gli Jafni si suddividono in tre ideologie che si combattono fra di loro. Per ognuno degli Jafni è più importante a quale delle tre appartiene, dell’appartenenza stessa al proprio popolo. Gli scambi con gli Jafni sono possibili soltanto se prima si viene a sapere con certezza a quale ideologia appartengono, al fine di non commettere gravi errori di comunicazione. I tre gruppi si distinguono solo poco per comportamento e uniforme, per cui questi errori sono all’ordine del giorno. Spesso al prezzo della vita, per una sola parola sbagliata. Gli scienziati degli Jafni hanno iniziato ben presto a impegnarsi al massimo per rendere di nuovo abitabili le terre emerse, ma hanno cozzato contro l’ostilità degli Scioni finendo in una guerra senza confini.

All‘inizio ti viene dato un piccolo sommergibile e le informazioni relative le trovi nell’Hangar.

Raccogli svariati corpi alla deriva per avere materie prime che potrai vendere negli scali e guadagnare valuta virtuale. La valuta può essere impiegata per acquistare sommergibili migliori o più forti ed equipaggiamento nell‘Hangar. Dunque, salpa all‘avventura ed esplora le profondità degli oceani.

Quando avrai raccolto una certa quantità di materie prime dovrai cercare uno dei tanti luoghi sparsi fra gli abissi dove potrai commerciare sia vendendo sia comprando varie mercanzie: Plutonio, Ambra e Olio di balena oppure materie prime: Diamanti, Oro, Quarzo, Zolfo, ec…Segui le indicazioni fornite dai Quest e porta a termine i compiti assegnati, ti permetteranno di fare esperienza e ti guideranno passo passo nei primi rudimenti del gioco.

DEEPOLIS

Genere: giochi di azione

3 divisioni in lotta per la supremazia

Sistema complesso di gruppi e clan

Mappe enormi, oltre 30 scali, sistema complesso di commercio

Proiezione tridimensionale: movimenti illimitati in ambiente 3D

Avversari di sistema intelligenti, modalità stealth, Fog-of-War e altro

Data di lancio: 17 Dicembre 2008

Utenti registrati a Luglio 2010: oltre 3.200.000

Pubblicato in Bigpoint, Deepolis, Giochi di azione | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , , | 2 commenti

MG-SOCCER

MG-Soccer, il gioco di sport targato Bigpoint, dedicato agli amanti del calcio. Prendi le redini della tua squadra nelle vesti di manager, gestisci i giocatori, programma gli allenamenti e gli incontri e porta la tua squadra a conquistare la Coppa del Mondo.

Dal tuo ufficio, potrai gestire tutto quello che riguarda la parte finanziaria del gioco e i dati di bilancio in riferimento alle entrate dovute alle entrate di gioco, entrate delle trasferte, vendita azioni e il ricavato delle vendita del merchandising. In riferimento alle uscite dovrai tenere sotto controllo gli stipendi giocatori, le spese per le trasferte, il costo per la realizzazione del merchandising e l’eventuale acquisto di azioni. All’inizio del gioco avrai già a disposizione un allenatore per gli esordienti e un co-allenatore che ti aiuteranno nel lavoro oppure se preferisci, accedi alla sale d’aste per potenziare da subito la tua squadra scegliendo tra i vari articoli proposti. La Spia per esempio ti può permettere in anticipo di conoscere i valori di tutte le formazioni del prossimo avversario. Il Medico di squadra è praticamente indispensabile, perché aiuta in caso di dolori e incidenti e riduce la durata degli infortuni. L’assicurazione legale protegge te stesso e la tua squadra dalle questioni legali e il tuo avvocato te ne sarà grato perché riduce le possibilità di squalifica.

Come in tutti giochi manageriali che si rispettino, non poteva mancare la sezione dedicata al calcio mercato; accedendo alla campagna trasferimenti, nella prima pagina troverai una moltitudine di giocatori diversi per età e forza in offerta di vendita; grazie all’opzione filtro puoi cercare un giocatore specifico. Se sai di che giocatore hai bisogno puoi inserire i dati e cliccando su “Cerca” puoi vedere le offerte che ci sono e con un click su “Dettagli” hai informazioni addizionali sui giocatori che ti permettono di decidere se venderli o ingaggiarli.

Dimostra la tua bravura nel programmare le sedute di allenamento; con il drag & drop puoi trascinare sessioni di allenamento dalla finestra sinistra nella programmazione allenamenti a destra. Scegli fra 12 differenti metodi di allenamento e al massimo 8 sessioni di allenamento al giorno. Ogni allenamento modifica differenti parametri dei giocatori, quindi devi scegliere quale sia l’allenamento ottimale per la tua squadra. Non dimenticare che se i giocatori non si allenano, i loro valori diminuiscono.

Nel frattempo in base al rendimento dei giocatori, programma la formazione e la strategia da adottare nei vari incontri previsti. Nella tattica puoi determinare il comportamento della tua squadra; puoi scegliere la migliore strategia per far ottenere il massimo successo alla tua squadra ma devi essere molto accorto perché anche piccoli cambiamenti possono incidere molto sul comportamento della tua squadra. Decidi tu il livello di combattività, correttezza e sforzo fisico dei tuoi giocatori e tieni presente che le impostazioni possono essere cambiate fino a 15 minuti prima dell’inizio della partita, poi inizia la pre-valutazione della partita e le modifiche non vengono più salvate per la partita in corso.

SOCCER MANAGER

Genere: giochi di sport
Assicurazioni, pianificazione allenamenti, statistiche, premi
Ampliamento stadi, edifici e parcheggi
Gran numero di allenatori specifici per esordienti e professionisti
Merchandising per il tuo club
Data di lancio: 23 Novembre 2005

Utenti registrati a Luglio 2010: oltre 2.900.000

MG-SOCCER
MAI PIÙ IN PANCHINA: ORA SEI TU CHE COMANDI!

Pubblicato in Bigpoint, Giochi di sport, MG-Soccer | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , , , | 1 commento

DarkOrbit

Il gioco online spaziale con oltre 40 milioni di utenti registrati in tutto il mondo, che si sfidano in avvincenti battaglie intergalattiche a bordo di astronavi alla ricerca di nuovi mondi. Diventa un cosmonauta temerario e combatti per la tua ditta con uno dei tanti giochi di azione targati Bigpoint!

Inizia l’avventura scegliendo per quale ditta vuoi lavorare, gli obiettivi sono simili, ma ciascuna ditta ha le proprie caratteristiche individuali; inizia il gioco dall’hangar, qui trovi una panoramica di tutti i dati essenziali sulla tua astronave e nel caso in cui la tua astronave venga distrutta in battaglia, qui puoi ripararla; altrimenti se non sei soddisfatto, hai la possibilità di sceglierne una nuova con differenti armi, generatori, munizioni e molto altro ancora.

Dal pannello di controllo potrai accedere al mercato dove potrai acquistare nuove armi ed equipaggiamenti sempre più potenti con il procedere del gioco; unità laser e relative munizioni, propulsori per incrementare la velocità, scudi protettivi in grado di assorbire i danni rivolti verso l’astronave e altre tantissime opzioni per super accessoriare la tua navicella. Sempre dal pannello di controllo potrai accedere allo Skylab, dove verranno portate le materie prime che troverai nello spazio intergalattico; costruisci il raccoglitore standard per avere prometium, endurium e terbium e non dimenticare di ampliare i moduli solare e base per maggiore efficacia e migliori potenziamenti. Trasferisci le materie prime con il modulo di trasporto che fa da navetta tra l’astronave e lo Skylab e potenzia le armi con la materia prima seprom…Ti garantirà attacchi efficacissimi!

Tieni presente che l’unione fa la forza; unisciti agli altri piloti per portare al successo la vostra ditta. Fonda un clan o entra a far parte di uno già esistente..A te la scelta e sia che tu scelga di avventurarti da solo o in compagnia, la tua ditta ha bisogno urgente di te e nell’area Guest ti sono già state assegnate delle missioni da portare a termine. A cominciare dalla prima dovrai cercare e raccogliere dapprima 8 Prometium e poi distruggere 6 Streuner. I maledetti Streuner ci impediscono continuamente di lavorare, distruggerne il più possibile è sempre utile, quindi cerca sempre di avere a bordo abbastanza munizioni laser e missili per annientarli. Cerca d’impiegarci meno tempo possibile, perché come ricompensa ci sono molte unità di EP, Onore, Crediti, Uridium e 400 DMG X1 Laser per potenziare la tua micidiale astronave.

DarkOrbit

LA RESA DEI CONTI NELLO SPAZIO

Pubblicato in Bigpoint, DarkOrbit, Giochi di azione | Contrassegnato , , , , , , , , , , | 2 commenti

War of Titans

War of Titans, un gioco d’azione con combattimenti all’ultimo sangue nelle più belle arene di tutti i tempi.

Scegli se impersonare un gladiatore oppure un amazzone, valuta le loro caratteristiche di forza, velocità, resistenza e destrezza e inizia a combattere diffondendo la paura e il terrore. All’inizio del gioco potrai scegliere di impersonare quattro personaggi diversi.

Achilla
l’amazzone delle arene ha talento individuale sanguisuga e ruba energia all’avversario e si rigenera.

Validus
il guerriero macedone ha talento individuale potenza doppia e provoca il doppio dei danni, ma è più debole in difesa.

Saracus
il gladiatore esperto ha talento individuale assalto e aggredisce rapidamente il nemico e lo colpisce.

Camulus
il misterioso guerriero celtico ha talento individuale attacco circolare e crea un’area di danni tutto intorno a sé.

Inizia ad addestrarti nell’arena per ottenere altri punti abilità; premi la barra spaziatrice per attivare il tuo talento, usa i tasti dall’uno al nove per cambiare arma e usa il tasto CTRL per sferrare i tuoi poderosi attacchi contro l’avversario. All’inizio del gioco un comodo tutorial ti guiderà passo passo nell’apprendimento del gioco per imparare i primi rudimenti e condurti a diventare il gladiatore numero uno in War of Titans.

Come prima cosa recati dal mercante dell’arena per potenziare il tuo personaggio; qui potrai procurarti rapidamente risorse per l’equipaggiamento tra un combattimento e l’altro. Ci sono leghe speciali per potenziare le tue armi e aumentare la percentuale di danni che esse infliggono; talenti individuali a seconda del personaggio scelto; armi aggiuntive e risorse speciali sempre più raffinate con il progredire del gioco. Come in tutti i giochi di avventura, dovrai esplorare il terreno di gioco alla ricerca di casse e oggetti entro i quali potrai trovare oro o tesori preziosi che ti saranno molto utili per i tuoi acquisti dal mercante dell’arena e potenziare sempre di più il tuo gladiatore.

Terminata la fase di addestramento ora sei pronto per gettarti nella mischia, esplora le città che ti vengono proposte sulla mappa; visita il mercato cittadino alla ricerca di nuove armi o equipaggiamenti speciali oppure recati all’arena; qui troverai avversari da combattere, euro da raccogliere, casse piene di tesori da distruggere e animali da ammazzare per guadagnare oro o argento.

Senti le grida dei tuoi nemici?

Diffondi la paura e il terrore e diventa il più forte gladiatore delle arene antiche.

WAR OF TITANS
SANGUE, SUDORE E LAME D’ACCIAIO
COMBATTIMENTI BRUTALI NELLA POLVERE DELLE ARENE!

Pubblicato in Bigpoint, Giochi di avventura, Giochi di azione, War of Titans | Contrassegnato , , , , , , , | 2 commenti

The Pimps

Diventa gangster online con The Pimps

Sei pronto ad infrangere la legge con uno dei giochi online più “cattivi” che circolano in rete? L’obiettivo del gioco in The Pimps è infatti quello di diventare il gangster numero uno sbaragliando tutti gli altri con ogni mezzo possibile. Come in ogni gioco degno di questo nome dovrai dapprima settare i vari parametri di configurazione del tuo avatar, sia abbigliandolo nel modo che più ti aggrada sia conferendogli le caratteristiche tipiche di un gangster quali la forza, la costituzione, la velocità, la capacità nel lottare e la capacità con le varie armi come la mazza da baseball, i coltelli, le pistole e il fucile a canne mozze!

Un gangster che si rispetti non può non avere una super macchina per scorrazzare per i vari distretti ad ingaggiare risse contro le bande rivali e quindi non ti resta che andarla ad acquistare al mercato dove oltre a vari modelli di auto, potrai dotarti anche di vari modelli di pistole, mitra e fucili a pompa. Sempre nel mercato troverai anche i cerchioni per il tuo super bolide e tutto il vestiario che caratterizza un vero gangster come occhiali, bracciali, collane, pantaloni, maglie e tatuaggi.

Dopo questa prima fase di preparazione, potrai dare inizio finalmente alla tua carriera di perfetto malavitoso con una serie di “attività” tutte assolutamente illegali quali la gestione di bordelli con le relative “operatrici del settore”, la coltivazione di marijuana e crack connesse allo spaccio delle stesse tramite i pusher e la gestione del magazzino che dovrà essere sempre ben rifornito nel caso tu riesca a crearti un bel giro di clienti. Scegli con cura chi assoldare tra le tue fila, i tuoi introiti dipenderanno dalla loro bravura e non esitare i licenziarli se non ottengono i risultati voluti.

Non dimenticare però che un impero va anche difeso dai clan rivali; ricordati che quando comincerai a diventare famoso nel tuo distretto dovrai assoldare gli scagnozzi che ti proteggeranno dai nemici che vogliono impossessarsi delle tue risorse e sceglili con cura tra quelli più abili con i coltelli o quelli infallibili con pistole e mitragliatori e assicurati che abbiano sempre a disposizione un buona riserva di munizioni.

Quando nessuno riuscirà più ad entrare nel tuo distretto per attaccarti, in quel momento vorrà dire che sei pronto per andare a conquistare altre zone. Dal menu Action – Attacco, seleziona la città, seleziona l’utente e guida i tuoi scagnozzi al massacro dell’avversario di turno in una lotta all’ultimo sangue per diventare il gangster numero uno in The Pimps.

Genere: giochi di strategia
Distretti in oltre 200 città negli Usa e in Europa
Oltre 20.000 clan
Boombox con i tuoi brani preferiti
Community attiva in Forum, Skype e via Teamspeak
Data di lancio: 21 Ottobre 2005
Utenti registrati a Giugno 2010: oltre 5.000.000

PIMP UP YA LIFE

CHI TI FA UNO SGARBO, HA PERSO IN PARTENZA!

Riferimenti legali

Pubblicato in Bigpoint, Giochi di strategia, The Pimps | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , , | 2 commenti