La storia di Bigpoint – 2005

2005

Nel mese di Maggio la m.wire GmbH diventa e-sport GmbH e Con “Mafia 1930”, e-sport presenta il suo primo gioco di strategia portando a otto il numero di giochi in portfolio. La nuova società incomincia ad essere oggetto di interesse da parte di investitori e proprio in quest’anno l’Aurelia Private Equity diventa azionista.  Negli anni seguenti “Mafia 1930” cambia nome e diventa “Gangs of Crime” che a tutt’oggi conta oltre 5.000.000 di utenti registrati in tutto il mondo. Sia il titolo precedente sia quello attuale lasciano ben intendere l’obiettivo del gioco: diventare con ogni mezzo il più grande boss della malavita organizzata.

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Bigpoint, Storia e contrassegnata con , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Una risposta a La storia di Bigpoint – 2005

  1. Pingback: La storia di Bigpoint – 2005 | Directory Gratis

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...